Promemoria per Campo Dall’Orto.

Il 15 ottobre del 1978 andava in onda per la prima volta sulla seconda rete Rai  Stryx, sottotitolo «tutto sacrosantemente documentato», uno degli show più all’avanguardia che la televisione di stato abbia mai prodotto. La sua storia è raccontata molto bene qui. Questo, invece, vuole solo essere un promemoria a CdO.

Il micromondo

L’Economist dal 1986 pubblica annualmente un indice che valuta il potere d’acquisto in differenti paesi usando come parametro il Big Mac. McDonald’s come strumento economico, ma scopriamo oggi anche come grande normalizzatore sociale di pranzi in aeroporto: And so, McDonald’s is the great equalizer among us. We are all the same at the airport, no matter […]

La chiamano cultura.

C’è qualcosa di sbagliato nella decisione del governo Renzi di destinare 500 euro a ciascun ragazzo che abbia compiuto i 18 anni nel 2016, spendibili in “cultura” – intendendo con questo i libri, i musei e le aree archeologiche, il cinema e il teatro, le mostre, i concerti, le fiere e altri eventi. Spiega Tommaso Nannicini, […]

Lo scarafaggio Stockhausen

Mentre digerite i pranzi di Natale e Santo Stefano ascoltando l’intera discografia dei Beatles disponibile in streaming, arrivati al ‘White Album’ vi interesserebbe sapere delle connessioni tra i quattro di Liverpool e Karlheinz Stockhausen. Lo racconta il Guardian, che traccia un parallelismo tra l’opera del compositore tedesco Hymnen e Revolution 9: Only a few months after […]

Quella volta che mi scrisse un fan di Ignazio Marino

Per non far mancare anche la mia sulla questione Marino, se ne sentisse la necessità. Qualche anno fa, all’epoca in cui l’ex sindaco di Roma era candidato alle primarie per la segreteria del Partito Democratico, ricevetti un email da un seminoto personaggio della politica locale delle mie parti. Lamentava, come ogni supporter che si rispetti e […]

Un processo tipico delle società di massa

Antonio Polito sul Corriere della Sera analizza in un editoriale quelli che secondo lui sono «i due pesi e le due misure» che il premier Matteo Renzi adotta quando si tratti di salvare, o far finta di non chiederne le dimissioni, un ministro, un sottosegretario o qualche altro personaggio di spicco del mondo politico. Il […]

Pedanterie grammaticali

Lo scrittore e giornalista Oliver Kamm se la prende con quelli che puntano il ditino alla minima incertezza grammaticale (sono i cosiddetti «grammar nazi» e sono tanto famosi sul web), chiamandoli «pedanti» e scrivendo sul Wall Street Journal che non hanno capito come funzionano le regole che governano le lingue: «Se lo dicono le persone, […]