Dicembre 18, 2014

Xmas vs Christmas.

merryxmas

Mi rendo conto che la questione sia di lana caprina. Ma qualcuno, come il reverendo Franklin Graham in una conversazione sulla Cnn, ha ipotizzato che l’uso di «Xmas» al posto di «Christmas» nel linguaggio anglosassone (ma in verità un po’ ovunque, ultimamente) sia null’altro che un tentativo di togliere la figura di Gesù dal Natale. Un segno dei tempi del secolarismo, insomma:

Per noi cristiani, questo è uno dei momenti più santi di tutte le feste, la nascita del nostro salvatore Gesù Cristo. Altri vorrebbero togliere il Cristo dal Natale. Sono contenti di dire «merry Xmas». Basta togliere i riferimenti a Gesù dal termine. Davvero, io credo, che sia una battaglia nel nome di Gesù Cristo.

Forse, però, la verità è un’altra. Come ricostruisce bene Brandon Ambrosino su Vox, nel termine «Xmas» i riferimenti a Gesù sono più presenti di quanto si creda: «la ‘x’ in ‘Xmas’» — scrive Ambrosino — «vuol dire letteralmente ‘Cristo’». La spiegazione è da individuare nella lingua greca:

Nel Greco, il linguaggio del Nuovo Testamento, la parola «Christos» (Cristo) inizia con la lettera ‘X’ («chi», in greco):

Χριστός

Fu poi l’imperatore romano Costantino Il Grande ha coniare definitivamente l’abbreviazione giunta fino ai giorni nostri, con la visione che gli permise di creare il Monogramma di Cristo: che è la sovrapposizione delle prime due lettere del termine greco, la ‘X’ e la ‘P’.

w640

La prima volta che questo simbolo è stato associato al Natale, e quindi la lettera ‘X’ ha sostituito il prefisso ‘Christ’, secondo il sito First Thing è stata intorno al 1021, quando gli scribi inglesi per salvare spazio (un concetto incomprensibile ai giorni nostri) iniziarono a scrivere «Xmas». Il termine lo si trova poi citato in una lettera del poeta e filosofo inglese Samuel Taylor Coleridge datata 31 dicembre 1801 («On Xmas day I breakfasted with Davy») ed è stata reso un verbo («xmassing») in un numero del 1994 del magazine Punch , stando a quanto riporta il Guardian.

(foto via Flickr)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *